IL VUOTO E LA MENTE

La Mente e il Vuoto

ENOC CLASSE 201

Conferenza e sessione esperienziale

La Mente e il Vuoto La mente è uno strumento che funziona secondo innumerevoli meravigliose regole, alcune di queste fondamentali per il buon esito dell’esperienza umana. Una di queste regole è la gestione del Vuoto. La mente non ammette l’esistenza del Vuoto. Nella condizione naturale dell’esistenza il Vuoto non sussiste, poiché è colmato dalla Conoscenza, che è intuitiva e senza pensiero. La condizione di Conoscenza non è accompagnata da ragionamento, elucubrazione, nozionismo e autocompiacimento, ma dalla presenza continua alla quotidianità del momento presente che è senza tempo. Tuttavia nella condizione attuale dell’essere umano, che è spesso comatosa e patologica, il Vuoto si manifesta ed i suoi sintomi sono il dubbio e la paura, o semplicemente un quesito che necessita di una risposta, poiché questa stessa risposta non viene intuita. Quando si manifesta il Vuoto, sorgendo dubbio e paura, la mente tenta di colmarlo secondo lo stato dell’essere umano. Se il suo stato è dubbio o paura, allora la mente cercherà nell’archivio delle memorie del corpo fisico alla voce “paura”, e riempirà quel Vuoto con contenuti che hanno quest’unica costante: la paura. Tutti voi avete sperimentato quest’opera della mente, quando si manifesta il Vuoto. Per questa ragione ho deciso di organizzare questa sessione teorica e pratica, nel corso della quale tutte le domande dei presenti troveranno una risposta che possa colmare il Vuoto, oppure mostrarvi questo meccanismo all’opera qui e nella vostra vita quotidiana, insieme, nella speranza che l’osservazione di questo fenomeno aiuti l’anima a trascenderlo. Abbiamo già raccolto decine di domande di ogni tipo, che non sono state sottoposte a selezione o censura, e invitiamo chiunque desideri partecipare a questa sessione a formularne altre, scriverle e farcele avere, oppure esprimerle nel corso della sessione. Al termine del ciclo di risposte, vi sarà una sessione esperienziale che inaugurerà il nuovo “anno accademico” della Classe 201 Progetto ENOC. Nessun prerequisito all’iscrizione e alla partecipazione che è aperta a tutti previa accettazione del candidato da parte di Fabio Ghioni. La conferenza avrà inizio sabato 19 Settembre 2015 alle ore 14 e terminerà alle ore 22; proseguirà domenica 20 Settembre dalle ore 10 fino le ore 20 senza obbligo di frequenza. La sessione verrà tenuta a Milano in zona Brera. È importante e necessario prenotare e confermare la propria presenza, poichè questa sessone è a NUMERO CHIUSO. Per informazioni scrivere via mail: progetto.enoc@gmail.com oppure telefonate al +39 345 0895807 oppure compilare il seguente modulo: [contact-form-7 id="30" title="Modulo di contatto 1"] ]]>

Potrebbero interessarti anche...