MORTE E RINASCITA

Affrontare il Cambio di Stato verso l’ignoto – Conferenza ENOC – 11 luglio 2015

 

Morte e Rinascita

Questo appuntamento introduce e approfondisce, per quanto possibile in una singola conferenza, la fine del viaggio del corpo fisico, la morte, l’approssimarsi del momento che evoca la radice di ogni Paura, e che l’Anima completamente identificata nel corpo fisico identifica come la perdita di se stessa, della propria identità e, più spesso che mai, della Vita stessa.

L’intera storia delle tradizioni dell’umanità, su questo e altri pianeti, è incentrata su questo magico e potente momento, percepito come sacro e terribile, trascendente e spaventevole.
Religiosi e legislatori hanno tentato invano di creare rituali e norme che ne giustificassero e regolassero l’inevitabile avvento.
Tentativi di immaginare, usando le informazioni incomplete di questo Dominio, un’aldilà che accolga tutti ma che contemporaneamente faccia giustizia, od offra il perdono, o dia una dimora di pace, circondati dagli stessi interpreti incontrati in terra, per vincere l’ancora più potente Paura della totale solitudine.
E quindi maghi, stregoni, alchimisti, mistici, hanno tentato nel tempo di trovare, a parole, una formula dell’immortalità dell’Anima, ma in realtà riferita sempre e solo all’identità del corpo fisico.

Nel confuso e comatoso ordinamento attuale, nessuno sa quando il momento della Morte potrà sopraggiungere, e i segnali del suo approssimarsi non sono ad ora riconoscibili nè interpretabili.
La Morte ti coglie a volte all’improvviso, a volte lentamente accompagnata da sofferenza, a volte silenziosamente, e a volte la guardi dritta negli occhi, e quando giunge, non può essere fuggita.

In questa conferenza, accompagnata da un evento pratico, verrà trasmesso quanto serve per vivere il viaggio del corpo appieno, riconoscere il sopraggiungere della sua conclusione e affrontarla, per godere completamente dei frutti della transizione, del cambio di stato, e del nuovo viaggio che attende dopo.

Cos’è la Morte? Cosa cela il velo di ciò che attende l’Anima dopo?
Esistono i corpi astrale, mentale, causale, eterico, di luce eccetera?
Come si affronta la disgrazia, la malattia, la morte di una persona amata, di un amico; come aiutare chi sta per compiere il passo verso l’ignoto. Perché la paura della morte accompagna la vita nel corpo?
Destino, ricordo, coraggio, transizione, aldilà, paradiso e inferno, il nulla e la Luce, la vera identità dell’Anima. La struttura dei corpi, le dimensioni della Vita, la struttura del corpo fisico e della sua linea temporale. Il Tempo, mortalità e immortalità, identità ed eternità.

Nessun prerequisito all’iscrizione e alla partecipazione, che è aperta a tutti, previa accettazione del candidato da parte di Fabio Ghioni.
Ogni conferenza avrà inizio alle ore 14, e terminerà alle ore 18 circa.

E’ importante e necessario prenotare e confermare la propria presenza, poiché ogni classe è a numero chiuso.

Queste conferenze possono essere abbinate anche alle sessioni mensili, che si tengono nella sera di sabato e tutta la domenica, e che sono descritte al seguente link: Giorni del Tre – Classe 101

Per chi ha bisogno di soggiornare a Milano segnaliamo:

Hostelbookers Milano

Per informazioni scrivere via mail:

progetto.enoc@gmail.com

oppure telefonate al

3711347634

Sommario
Evento
MORTE E RINASCITA
Dove
Progetto Enoc, Milano, Lombardia
Data di inizio (mm/gg/anno)
07/11/2015
Data di fine (mm/gg/anno)
07/11/2015

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. angy ha detto:

    Posso partecipare alla conferenza? Sono venuta di persona solo una volta ma ho letto i libri e guardato i video…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.